Indice del forum
FAQ   Cerca   Lista utenti   Gruppi   Registrati  Profilo   Messaggi privati   Log in 

CHI MI DICE COSA STA LEGGENDO IN QUESTO PERIODO? III
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... , 10, 11, 12  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Piazza Grande: parliamo di libri
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
destino



Registrato: 28/01/06 20:04
Messaggi: 743

MessaggioInviato: Lun Set 20, 2010 6:27 pm    Oggetto: Rispondi citando

"Matrimonio a Bombay" di Julia Gregson
Sono quasi a metà. Non sarà un romanzo di quelli "memorabili", ma è passabile. La trama si sta infittendo e ciò mi rende curiosa.

Per tutto il resto.. è sempre il bello della letteratura..
Ciao Cool
_________________
Sarei contento solo se il mio corpo fosse la mia anima...
Così tutti i venti, tutti i soli e tutte le piogge
sarebbero da me sentiti nell'unico modo che vorrei...
Top
Profilo Invia messaggio privato
Iriss



Registrato: 03/04/06 18:55
Messaggi: 2476
Residenza: Sicilia

MessaggioInviato: Mar Set 21, 2010 4:59 pm    Oggetto: Rispondi citando

Mi sono aggiornata un pò leggendo i vostri ultimi post, io avrei un bel ò di cose da scrivere ma adesso non ho molto tempo. Prometto di ripassare con più calma e raccontarvi tutto Smile
_________________
You have my heart so don't hurt me....You're everything to me
Top
Profilo Invia messaggio privato
cercoeditore



Registrato: 27/11/09 16:53
Messaggi: 92
Residenza: Roma

MessaggioInviato: Mer Set 22, 2010 8:46 pm    Oggetto: Rispondi citando

Mi sono letta e ormai sono alla fine "Lo specialista" di Robert Crais. Un thriller davvero avvincente. Considerando che a me degli esplosivi non me ne frega niente e che i poliziotti protagonisti sono anche un po' antipatici il fatto che me lo sia divorato è perché il signor Crais sa veramente scrivere! Infatti si è guadagnato qualche premio importante in America. Curiosità: per chi ha qualcosa da nascondere attenti alle chat ed alle "stanze" private in rete pare che pullulino di poliziotti!

Ciao
Elena
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Iriss



Registrato: 03/04/06 18:55
Messaggi: 2476
Residenza: Sicilia

MessaggioInviato: Mer Set 22, 2010 10:38 pm    Oggetto: Rispondi citando

VI faccio un breve riassunto dei libri letti in questo periodo di "assenza" dal forum.

- I delitti di via Medina-Sidonia di S. Piazzese Romanzo giallo ambientato nel dipartimento di Botanica di Palermo; i miei luoghi. Un bel romanzo anche se a volte l'autore mi sembra un pò troppo sulle sue.
Belle le descrizioni, curate. Per chi conosce Palermo e l'orto Botanico è una piccola perla.

-Il castello dei Pirenei di J. Gaarder Bello, bello, bello, Finale amaro ma tutto l'intreccio è fatto bene.
Ecco una recensione:
"Il caso, una coincidenza, il destino, la telepatia: difficile spiegare l'incontro fra un uomo e una donna che si rivedono, dopo trent'anni, nello stesso albergo affacciato sul fiordo dove si erano detti addio. Sempre che dare una spiegazione abbia un senso. Solrun e Steinn sono entrambi cinquantenni. Nonotante il passare degli anni e il fatto che oggi siano entrambi sposati e con figli, non hanno mai smesso di pensare l'uno all'altra. Dopo la sorpresa dell'incontro, danno vita a un fitto scambio di e-mail nel quale si raccontano, ripercorrendo l'episodio, inspiegabilmente velato di mistero, che aveva messo la parola fine al loro amore. Per ritrovarsi, come spesso accade, a scrivere due storie diverse della stessa passione condivisa. Chissà però se le due versioni sono davvero così differenti. Nel dialogo a distanza prendono corpo due visioni della vita inconciliabili: lui è un professore di Fisica, ateo e materialista, lei è un'umanista convinta che a governare i nostri destini siano forze superiori. Forse solo il finale del romanzo saprà dare finalmente un senso agli eventi."



- Parlami d'amore di S.Muccino - C. Vangelista Estremo in tutto secondo me. Non mi è piaciuto molto


-Il lupo e il filosofo di Mark Rowlands Come cambia la vita di un giovane professore di filosofia dopo aver preso un cucciolo di lupo "Brenin". Molto bello

- Nella mente degli animali di D. Mainardi Non necessita molte parole, un viaggio nella mente di diversi animali... anche in quella di cani e gatti... un modo per conoscerli meglio


Per oggi mi fermo qui non vorrei annoiarvi Smile

_________________
You have my heart so don't hurt me....You're everything to me
Top
Profilo Invia messaggio privato
destino



Registrato: 28/01/06 20:04
Messaggi: 743

MessaggioInviato: Sab Set 25, 2010 8:06 pm    Oggetto: Rispondi citando

Annoiarci.. ma per niente! Wink
Ultimamente vado un po' a rilento.. Crying or Very sad
Il libro che sto leggendo "Matrimonio a Bombay" non mi entusiasma del tutto e, finalmente, ho capito il perchè. Sad
Aspetto di terminarlo per scrivere qualcosa a tal proposito.
Cool
_________________
Sarei contento solo se il mio corpo fosse la mia anima...
Così tutti i venti, tutti i soli e tutte le piogge
sarebbero da me sentiti nell'unico modo che vorrei...
Top
Profilo Invia messaggio privato
Iriss



Registrato: 03/04/06 18:55
Messaggi: 2476
Residenza: Sicilia

MessaggioInviato: Sab Set 25, 2010 8:23 pm    Oggetto: Rispondi citando

Smile
_________________
You have my heart so don't hurt me....You're everything to me
Top
Profilo Invia messaggio privato
destino



Registrato: 28/01/06 20:04
Messaggi: 743

MessaggioInviato: Lun Ott 04, 2010 7:45 pm    Oggetto: Rispondi citando

"Matrimonio a Bombay" di Julia Gregson
Finito!.. posso dire anche.. Finalmente! Laughing
Il finale alla Harmony.. potevo risparmiarmelo. Già a metà libro avrei potuto chiudere perchè sapevo già come andava a finire. E vissero tutti felici e contenti! Un po' troppo felici per i miei gusti Shocked
Sorvolando ora sul finale posso dire che, la cosa che mi è piaciuta di meno, è stata la descrizione dei rapporti che intercorrevano tra i vari protagonisti. Si parlava di sentimenti forti quali l'amore, l'amicizia, il disprezzo.. senza spiegare le radici che determinarono tali stati d'animo. Così ciò che esisteva tra i vari personaggi era descritto spesso in modo forte.. e tu lì a chiederti il perchè di tutto ciò. Rolling Eyes
Incompleto e, a mio avviso, di grandi pretese!

Altra lettura, altro genere: "Il memoriale del Convento" di José Saramago
_________________
Sarei contento solo se il mio corpo fosse la mia anima...
Così tutti i venti, tutti i soli e tutte le piogge
sarebbero da me sentiti nell'unico modo che vorrei...
Top
Profilo Invia messaggio privato
cercoeditore



Registrato: 27/11/09 16:53
Messaggi: 92
Residenza: Roma

MessaggioInviato: Sab Ott 09, 2010 2:58 pm    Oggetto: Rispondi citando

Allora tanto per tenerci un po' aggiornati io sto leggendo "L.A. Killer" sempre di Robert Crais! Non male anzi direi che sta andando piuttosto bene anche perché c'è un poliziotto molto sospettabile.

Poi mi sono comprata l'ultimo romanzo di Andrea De Carlo "Lui e Lei" sarà la prossima lettura.

Una cosa carina è che l'editore di quest'ultimo libro è riuscito a fare una edizione molto graziosa ad un prezzo accessibile utilizzando carta riciclata!

Non faccio nomi ma l'idea mi è piaciuta.

Ciao
Elena
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Iriss



Registrato: 03/04/06 18:55
Messaggi: 2476
Residenza: Sicilia

MessaggioInviato: Dom Ott 10, 2010 10:36 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ho finalmente iniziato "Non sperate di liberarvi dei libri" di U. Eco e Jean-Claude Carrière.
Delizioso Smile
Vi farò sapere qualcosa in puù quando lo avrò finito... Smile
_________________
You have my heart so don't hurt me....You're everything to me
Top
Profilo Invia messaggio privato
Iriss



Registrato: 03/04/06 18:55
Messaggi: 2476
Residenza: Sicilia

MessaggioInviato: Mer Ott 13, 2010 5:50 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ho già finito "Non sperate di separarvi dai libri"; l'ho praticamente divorato. Un dialogo sempre vivo, sembra quasi di essere presente. Quanti spunti di riflessione poi... davvero un gran bel libro. Peccato che sia finito in fretta Sad
Vi posterò qualche frase nei vari topic in base all'argomento Smile


_________________
You have my heart so don't hurt me....You're everything to me
Top
Profilo Invia messaggio privato
cercoeditore



Registrato: 27/11/09 16:53
Messaggi: 92
Residenza: Roma

MessaggioInviato: Mer Ott 13, 2010 9:42 pm    Oggetto: Rispondi citando

Sono curiosa di leggere qualche frase se hai voglia di estrapolarla. Personalmente ho molta stima di U. Eco ma ho letto poco di lui, troppo poco Sad . Ma approfitto anche per chiederti una cosa: hai letto qualcosa di Andrea De Carlo? ti ricordi quando ne abbiamo accennato in un messaggio?! Se sì, cosa ne pensi? Se no, come se dice a Roma: ciccia!

Ciao
Elena
Smile
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Iriss



Registrato: 03/04/06 18:55
Messaggi: 2476
Residenza: Sicilia

MessaggioInviato: Mer Ott 13, 2010 10:04 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ciao elena,
stasera sono parecchio stanca ma spero domani di riuscire a postare qualche frase... sarebbe da riportare tutto in realtà... ma mi limiterò a qualche frase Wink

Di De Carlo ho letto arcodamore e mi è piaciuto parecchio, ma purtroppo non ho avuto tempo di leggere altre sue cose come mi ero ripromessa... la lista dei libri che vorrei leggere aumenta sempre di più e il tempo per leggerli diminuisce Sad
Tu hai letto qualcosa di suo?
_________________
You have my heart so don't hurt me....You're everything to me
Top
Profilo Invia messaggio privato
cercoeditore



Registrato: 27/11/09 16:53
Messaggi: 92
Residenza: Roma

MessaggioInviato: Gio Ott 14, 2010 5:59 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ciao Iris
sì di De Carlo ho letto "Due di due" che mi era piaciuto tanto. Poi "Treno di panna" (piaciuto un po' meno infatti non me lo ricordo) e ultimamente "Tecniche di seduzione" che è il libro colpevole di avermi fatto scendere alla fermata sbagliata. Anche se la vicenda non è niente di straordinario è lo stile che è davvero avvincente, il titolo potrebbe far pensare alla seduzione d'amore e invece la seduzione che De Carlo approfondisce è quella intellettuale, ancora più pericolosa. Adesso ho comprato "Lei e lui" ma ancora lo devo iniziare.
Dici che non è semplice estrapolare frasi da un libro quando ti è piaciuto tutto ed hai ragione. Se a me chiedessero di estrapolare da Dostoevskij non ci riuscirei infatti quand'ero ragazzina me ne copiavo pagine intere.
Però se hai un po di tempo e ci citi qualcosa può essere interessante.

Elena Smile
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Iriss



Registrato: 03/04/06 18:55
Messaggi: 2476
Residenza: Sicilia

MessaggioInviato: Gio Ott 14, 2010 6:41 pm    Oggetto: Rispondi citando

Segno "Due di due" e "Tecniche di seduzione" tra i libri da prendere.... Non sapevo cosa scegliere di De Carlo per continuare la lettura Smile
Grazie per lo spunto...
Riporto nel topic adatto qualche frase del libro "Non sperate di separarvi dai libri"; in realtà qualcuna si riaggancia al nostro discorso sulla comunicazione...
_________________
You have my heart so don't hurt me....You're everything to me
Top
Profilo Invia messaggio privato
cercoeditore



Registrato: 27/11/09 16:53
Messaggi: 92
Residenza: Roma

MessaggioInviato: Ven Ott 22, 2010 4:58 pm    Oggetto: Rispondi citando

Finito "L.A. Killer" di Robert Crais! Beh, per chi ama il genere giallo poliziesco è davvero una bella lettura. Il finale triste poi gli toglie quell'aspetto un po' americano di dividere troppo nettamente buoni e cattivi! E poi sorpresa perché il colpevole non era quello di cui sospettavo io.

Ciao
Elena Smile
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
destino



Registrato: 28/01/06 20:04
Messaggi: 743

MessaggioInviato: Dom Ott 24, 2010 8:31 pm    Oggetto: Rispondi citando

Che bella sorpresa quando alla fine il colpevole non è quello che ti aspetti Shocked
Tu saprai, meglio di me, che questo dipende dalla bravura dello scrittore.. o sbaglio? Rolling Eyes
Ora mi viene in mente che potrebbe dipendere anche dal nostro intuito Laughing Laughing Laughing ...
Ciao Cool
_________________
Sarei contento solo se il mio corpo fosse la mia anima...
Così tutti i venti, tutti i soli e tutte le piogge
sarebbero da me sentiti nell'unico modo che vorrei...
Top
Profilo Invia messaggio privato
cercoeditore



Registrato: 27/11/09 16:53
Messaggi: 92
Residenza: Roma

MessaggioInviato: Lun Ott 25, 2010 9:39 pm    Oggetto: Rispondi citando

Molto dipende dal nostro intuito! Wink Ma quando un autore è bravo si diverte ad ingannarti! Ti devia i sospetti!

ciao
Elena
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
destino



Registrato: 28/01/06 20:04
Messaggi: 743

MessaggioInviato: Gio Nov 04, 2010 8:34 pm    Oggetto: Rispondi citando

cercoeditore ha scritto:
Molto dipende dal nostro intuito! Wink Ma quando un autore è bravo si diverte ad ingannarti! Ti devia i sospetti!

Wink
_________________
Sarei contento solo se il mio corpo fosse la mia anima...
Così tutti i venti, tutti i soli e tutte le piogge
sarebbero da me sentiti nell'unico modo che vorrei...
Top
Profilo Invia messaggio privato
destino



Registrato: 28/01/06 20:04
Messaggi: 743

MessaggioInviato: Gio Nov 04, 2010 8:54 pm    Oggetto: Rispondi citando

"Il Memoriale del Convento" - José Saramago
Difficile fare un commento su di un premio Nobel. Per chi non lo sapesse, si tratta di un romanzo storico, volutamente storico. Lo si capisce subito.
Si parla dei "grandi" che ordinarono l'impresa della costruzione del Convento, ma anche di tutti quei "piccoli" che, materialmente, contribuirono alla sua realizzazione.
Ci troviamo a leggere la descrizione dettagliata di un momento della giornata lavorativa degli operai che si trovano sul cantiere e siamo, praticamente, catapultati sul posto di lavoro.
Odore, sofferenza, sudore, sforzo.. è come se lo percepissimo noi, in prima persona. Ed è una sensazione stranissima che ti coinvolge completamente.
Noi siamo quei "piccoli" che, come i protagonisti, Beltasar e Blimunda, rappresentano il popolo portoghese dell'epoca. Siamo nel Portogallo del Settecento dominato da Inquisizione e auto da fè, ipocrisia ed arroganza da parte di chi crede di "sapere".
Molti hanno trovato il romanzo di non facile lettura, a seguito di una punteggiatura un po' strana. Credo che si tratti di una questione di "ritmo", una volta trovato, le difficoltà cedono il passo alla scorrevolezza del linguaggio.
Lo ammetto, avrei preferito che i protagonisti avessero un maggiore "spessore" all'interno della narrazione. Ma è evidente che l'obiettivo di Saramago fosse altro.

Cool
_________________
Sarei contento solo se il mio corpo fosse la mia anima...
Così tutti i venti, tutti i soli e tutte le piogge
sarebbero da me sentiti nell'unico modo che vorrei...
Top
Profilo Invia messaggio privato
destino



Registrato: 28/01/06 20:04
Messaggi: 743

MessaggioInviato: Gio Nov 04, 2010 9:09 pm    Oggetto: Rispondi citando

"La virtù Femminile" di Harumi Setouchi
Avevo "fame" Laughing e così dove sfamarmi.. se non in Oriente?
A parte le battute.. Ho letto, per ora, un po' di questo romanzo e devo dire che, vagamente, mi ricorda, in alcuni punti, "Memorie di una Geisha".. ma molto vagamente.
Mi piacciono le descrizioni contenute in esso, dettagliate e molto raffinate. Per ora noto una certa "confusione" nell'affresco di ciò che potevano e ciò che non potevano fare le Geishe dell'epoca, ma vedremo in seguito come si snoderà la trama.

Cool
_________________
Sarei contento solo se il mio corpo fosse la mia anima...
Così tutti i venti, tutti i soli e tutte le piogge
sarebbero da me sentiti nell'unico modo che vorrei...
Top
Profilo Invia messaggio privato
cercoeditore



Registrato: 27/11/09 16:53
Messaggi: 92
Residenza: Roma

MessaggioInviato: Dom Nov 07, 2010 12:23 pm    Oggetto: Rispondi citando

Io sono alle prese con una gradevolissima lettura "Lei e lui" di Andrea De Carlo.

elena
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
destino



Registrato: 28/01/06 20:04
Messaggi: 743

MessaggioInviato: Lun Nov 08, 2010 1:22 pm    Oggetto: Rispondi citando

Io non ho mai letto niente di De Carlo! Rolling Eyes Confused
Cool
_________________
Sarei contento solo se il mio corpo fosse la mia anima...
Così tutti i venti, tutti i soli e tutte le piogge
sarebbero da me sentiti nell'unico modo che vorrei...
Top
Profilo Invia messaggio privato
Iriss



Registrato: 03/04/06 18:55
Messaggi: 2476
Residenza: Sicilia

MessaggioInviato: Mer Nov 10, 2010 8:39 pm    Oggetto: Rispondi citando

Io sono di nuovo alle prese con Cent'anni di solitudine. Abbandonarlo per un pò mi ha fatto bene, lo sto apprezzando meglio adesso...
Destino... prima o poi lo finirò anche io Wink Twisted Evil
_________________
You have my heart so don't hurt me....You're everything to me
Top
Profilo Invia messaggio privato
destino



Registrato: 28/01/06 20:04
Messaggi: 743

MessaggioInviato: Mer Nov 10, 2010 10:09 pm    Oggetto: Rispondi citando

Sono sicura di si!!! Wink
E poi, come non finire un romanzo del genere.. Rolling Eyes
Fantastico! Very Happy
Cool
_________________
Sarei contento solo se il mio corpo fosse la mia anima...
Così tutti i venti, tutti i soli e tutte le piogge
sarebbero da me sentiti nell'unico modo che vorrei...
Top
Profilo Invia messaggio privato
cercoeditore



Registrato: 27/11/09 16:53
Messaggi: 92
Residenza: Roma

MessaggioInviato: Ven Nov 12, 2010 11:17 pm    Oggetto: Rispondi citando

Siete passate a cent'anni di solitudine che credo di aver letto ma giuro non mi ricordo niente! Non so a voi ma a me a volte succede!
Intanto continuo con De Carlo che rimane una gradevolissima lettura.

Elena
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
destino



Registrato: 28/01/06 20:04
Messaggi: 743

MessaggioInviato: Sab Nov 13, 2010 6:55 pm    Oggetto: Rispondi citando

cercoeditore ha scritto:
Siete passate a cent'anni di solitudine
Elena


Elena.. Io lo avevo letto un po' di anni fa. Wink
Ora continuo a leggere "La virtù femminile".
Cool
_________________
Sarei contento solo se il mio corpo fosse la mia anima...
Così tutti i venti, tutti i soli e tutte le piogge
sarebbero da me sentiti nell'unico modo che vorrei...
Top
Profilo Invia messaggio privato
cercoeditore



Registrato: 27/11/09 16:53
Messaggi: 92
Residenza: Roma

MessaggioInviato: Mer Nov 17, 2010 9:57 pm    Oggetto: Rispondi citando

Elena.. Io lo avevo letto un po' di anni fa. Wink
Ora continuo a leggere "La virtù femminile".
--------------------------------------------------------------------------------------
Ciao Destino,
finisco stasera (mi manca l'ultimo capitolo) "Lei e lui" di Andrea De Carlo. Beh è proprio una gradevole lettura, per me abituata al genere giallo poliziesco è stata molto rilassante! Invece che di gente squartata si parla di sentimenti e in maniera molto verosimile. Una generazione un po' tormentata non c'è che dire!

adesso devo con piacere dedicarmi alla lettura di un testo teatrale poi vi farò sapere sempre che il discorso continui!

Elena
Wink Smile
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
destino



Registrato: 28/01/06 20:04
Messaggi: 743

MessaggioInviato: Lun Nov 22, 2010 9:13 am    Oggetto: Rispondi citando

Un giudizio su "LuieLei"?.. immagino tu lo abbia finito.. Very Happy
Wink Cool
_________________
Sarei contento solo se il mio corpo fosse la mia anima...
Così tutti i venti, tutti i soli e tutte le piogge
sarebbero da me sentiti nell'unico modo che vorrei...
Top
Profilo Invia messaggio privato
cercoeditore



Registrato: 27/11/09 16:53
Messaggi: 92
Residenza: Roma

MessaggioInviato: Lun Nov 22, 2010 10:35 pm    Oggetto: Rispondi citando

[quote="destino"]Un giudizio su "LuieLei"?.. immagino tu lo abbia finito.. Very Happy
Wink Cool[/quote]

Il giudizio come fossi una critica letteraria Laughing è che si tratta di un romanzo del filone neorealista, una vicenda che approfondisce i sentimenti nelle loro contorsioni. I personaggi sono molto credibili! Il ritmo narrativo è rilassato e questo è un punto che mi ha colpito perché molta narrativa contemporanea è "concitata", anch'io nel mio piccolo lo sono quando scrivo! Attenzione perché non credo voglia essere un ROMANZONE ma bensì una buona lettura!

Ciao e alla prossima
Elena Smile
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
destino



Registrato: 28/01/06 20:04
Messaggi: 743

MessaggioInviato: Mer Dic 01, 2010 3:10 pm    Oggetto: Rispondi citando

...Come una critica letteraria.. non chiedo tanto Laughing ..
Ma un commento minimo lo puoi concedere dopo aver letto un libro Wink ..
Se lo definisci una buona lettura, mi sembra che ne sia valsa la pena leggerlo.. Ti pare?
Ciao Cool
_________________
Sarei contento solo se il mio corpo fosse la mia anima...
Così tutti i venti, tutti i soli e tutte le piogge
sarebbero da me sentiti nell'unico modo che vorrei...
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Piazza Grande: parliamo di libri Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... , 10, 11, 12  Successivo
Pagina 11 di 12

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group phpbb.it